sabato 10 luglio 2021

#GIORNATE IAT : PROSSIMO APPUNTAMENTO A #MATERA FINALMENTE "IN PRESENZA"

 




http://www.istitutoanalisitransazionale.it/

PER SAPERNE DI PIU'

La riflessione che ha dato origine al tema di queste giornate “Mutamenti umani e sociali, tra ambiente e tecnologie” è contestuale all’esperienza che abbiamo fatto e stiamo ancora facendo della pandemia: l’esperienza di essere umani e precari, di essere minacciati nella salute, di essere deprivati della libertà individuale e della socialità, almeno per come l’avevamo conosciuta fin qui. Ne contiene quindi le tracce.

Il cambiamento che stiamo vivendo in diretta è veloce ed è, per certi aspetti, generazionale: c’è un prima e un dopo pandemia, che diventa un drastico spartiacque, fisico e simbolico, per tutte le persone della nostra generazione. Un cambiamento che si fatica a mentalizzare, a far sì che diventi movimento di trasformazione, stimolo nuovo per il pensiero generativo e visione nuova del presente e del futuro. Da qui la proposta di riflettere insieme sulla importanza di integrare vecchio e nuovo, ambiente e tecnologia, bisogni individuali ed etica della responsabilità. L’integrazione infatti, insieme alla flessibilità possibile, diventa la cifra della sostenibilità.

Il protagonista che ci accompagnerà nello spirito di queste giornate sarà un personaggio per noi nuovo: l’ambiente. C’è una domanda infatti che speriamo apra ulteriori riflessioni e nuove domande in tutti noi: è possibile che il progresso tecnologico incorpori il rispetto e la cura per l’ambiente? È possibile una riflessione sui criteri della sostenibilità che sia scientificamente e umanamente fondata? In che modo e misura la preoccupazione per il destino dell’ambiente, inevitabilmente collegato al nostro, entra nei contesti professionali in cui ci troviamo a operare?

Come ogni anno, le Giornate si svolgeranno tra gli stimoli dei relatori e i gruppi laboratorio, nella splendida cornice della città di Matera. Il luogo di svolgimento delle Giornate, come sempre, non è casuale: Matera è città del mutamento, antropologico e sociale, dove paesaggio e ambiente fisico diventano elementi centrali. Ripercorreremo insieme la storia dei Sassi di Matera, nella parte introduttiva alle Giornate dedicata come d’abitudine ad una iniziativa culturale ispirata sia al tema dell’incontro che al luogo.

Nessun commento:

Posta un commento

VENTI ANNI FA, il 18 Luglio del 2001, moriva Michele Miglionico sr., uno dei Soci fondatori del SIEB.

  VENTI ANNI FA,  il  18 Luglio  del 2001, all’età di ottantacinque anni, veniva a mancare  Michele Miglionico sr. , uno dei Soci fondatori ...