domenica 19 gennaio 2020

Mattarella al Teatro Regio. Parma, capitale italiana della Cultura per il 2020





 "La cultura definisce il segno distintivo di ogni comunità ed è tutt'altro che una condizione statica e inerte, perché si nutre di creatività e confronto ed è più ricca quando si apre alla conoscenza e al rispetto delle differenze", ha aggiunto Mattarella. E poi: "Parma sarà vetrina dell'Italia e questo impegno la porterà a sentirsi sempre più città europea". (redazione)



#Dantedi - I PAESAGGI DELL' INFERNO DANTESCO Riflessioni e ricerche di Claudio Leone

  I PAESAGGI DELL' INFERNO DANTESCO Riflessioni e ricerche di Claudio Leone La Divina Commedia è tra le opere più note e studiate di tu...