domenica 12 aprile 2015

ECM di AT a Castellammare di Stabia: "Il Tempo che cura. La Cura del tempo."



Napoli-Castellammare di Stabia, 11 Aprile 2015. Con il patrocinio del SIEB, del Centro Polispecialistico Me.di., dell'Ordine degli Psicologi Regione Campania, si è tenuto il Seminario ECM sul tema della Cura e del Tempo, organizzato dal Centro di psicologia ad indirizzo analitico-transazionale (centrodipsicologia@hotmail.com). Il Centro di psicologia si avvale del contributo fondamentale della dr.ssa Anna Marina Vicinanza, psicologa e analista transazionale campana che insegna anche presso il SIEB ed opera come CTU del Tribunale; ivi operano il dr. Andrea Somma e la dr.ssa Ella Paolillo che con altri collaboratori hanno dato vita al "Laboratorio di Archimede", rivolto ad utenti affetti da disabilità psichica.
Ha aperto i lavori, rivolgendo il cordiale saluto ai numerosi partecipanti, il Direttore Me.di. dr. Giovanni De Cesare, in qualità di Ospite del Corso ECM (Educazione Continua in Medicina). Dopo la introduzione di Ella Paolillo sulla metodologia berniana di riferimento, il dr. Achille Miglionico (psichiatra e analista transazionale) ha affrontato il tema psicodiagnostico dell'area nevrotica, area marginale ed area psicotica, richiamando l'approccio psicodinamico della Scuola romana di AT (del quale è rappresentante con il dr. Michele Novellino ed il compianto Carlo Moiso), focalizzandosi sugli strumenti di osservazione "in vivo" dei meccanismi di difesa operati dall'Utente nella sessione di professione di aiuto. Egli ha richiamato importanti ricerche personali e condotte con Michele Novellino sui Disturbi Borderline e Narcisistico di Personalità alla luce dell'evoluzione nosografia del DSM, oramai giunto alla 5^ edizione: Miglionico ha anche lamentato la caducità del sistema diagnostico americano che, coinvolto in un continuo ma troppo rapido processo di autorevisione, nella sua ultima edizione ha addirittura abbandonato la multiassialità della diagnosi quando essa oramai aveva occupato un posto consolidato nell'operato psichiatrico mondiale. Anna Marina Vicinanza, entrando nel "vivo" del copione berniano, ha illustrato magistralmente un caso clinico di omicidio.  Il prof. Giovanni Villone, docente di Bioetica Università del Molise, ha illustrato in un interessante excursus storico il problema della libertà e della "follia" dalla Rivoluzione francese e da Pinel ai tempi della nostra Costituzione: si è soffermato sulla Legge 1904 e sulla riforma basagliana (Legge 180) entrata nella Legge 833/78 con la "dismissione" sul territorio della utenza psichiatrica, cogliendo con autorevolezza aspetti di difficile gestione quali il consenso informato.

Ha chiuso i lavori della proficua mattinata Andrea Somma che ha illustrato la esperienza ed i progetti del Laboratorio di Archimede, partendo dalla visione e commento del toccante "Il circo della farfalla" ("The Butterfly Circus"), cortometraggio del 2009 diretto da Joshua Weigel che ben metaforizza il lavoro e la crescita insiti in ogni iter riabilitativo.

Un convegno denso per contenuti scientifici ed umani. (tina ardito)



(seguirà fotoservizio sul convegno campano)

Il VUOTO-PIENO LASCIATO DA STAN LEE

Il 12 novembre - inCULTURA ha partecipato la notizia - è improvvisamente venuto a mancare Stan Lee e il cordoglio si è ...