mercoledì 21 dicembre 2011

Nikon D3100 contro tutti: regge il confronto? vale la pena?

Nikon D3100 contro tutti: regge il confronto? (intendiamo con altre Nikon e Canon vicine di fascia o di stessa fascia?). Vediamone le caratteristiche principali, come da Nikon Europa.

Tipo: Fotocamera digitale reflex con obiettivo singolo
  • Innesto dell’obiettivo: Baionetta F-Mount Nikon con contatti AF
  • Angolo di campo effettivo: Lunghezza focale dell’obiettivo circa 1,5x (formato DX Nikon)
  • Sensore di immagine: Sensore CMOS 23,1 x 15,4 mm
  • Pixel effettivi: 14,2 milioni (Pixel totali 14,8 milioni)
  • Sistema di riduzione della polvere: Pulizia sensore di immagine, dati di riferimento della funzione immagine “dust off” (software Capture NX 2 opzionale necessario)
  • Dimensione dell’immagine (pixel):  4.608 x 3.072 (L); 3.456 × 2.304 (M); 2.304 × 1.536 (S)
  • Formato file: NEF (RAW con compressione); JPEG: linea di base JPEG conforme a compressione Fine , Normal  o Basic; registrazione simultanea di immagine RAW con compressione e JPEG Fine disponibile
  • Supporti: Card di memoria SD (Secure Digital), SDHC, SDXC e Eye-Fi
  • Sistema Picture Control: Selezionabile tra Standard, Neutro, Vivace, Monocromatico, Panorama, Ritratto; l’impostazione di Picture Control selezionata può essere modificata
  • Mirino: Mirino reflex con obiettivo singolo a pentaspecchio (copertura fotogramma circa il 95% in orizzontale e in verticale)
  • Specchio Reflex: Ritorno rapido
  • Apertura diaframma: A riapertura istantanea, comando elettronico
  • Obiettivi compatibili: AF-S o AF-I NIKKOR: supportate tutte le funzioni. AF NIKKOR tipo G o D senza motore per l’autofocus incorporato: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus. Altro AF NIKKOR senza motore per l’autofocus incorporato: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus e la misurazione Color Matrix 3D II. IX NIKKOR e F3AF: non supportati. Obiettivi PC di tipo D: supporta tutte le funzioni eccetto l’autofocus e alcuni modi di ripresa. AI-P NIKKOR: supportate tutte le funzioni eccetto l’autofocus e la misurazione Color Matrix 3D II. Obiettivi senza CPU: autofocus non supportato. Può essere utilizzato nel modo di esposizione M, ma l’esposimetro non funziona. È possibile utilizzare il telemetro elettronico se l’apertura massima dell’obiettivo è f/5,6 o superiore.
  • Tipo di otturatore: Otturatore sul piano focale con scorrimento verticale e comando elettronico
  • Tempo di posa: Da 1/4.000 a 30 sec. in step di 1/3 EV, posa B
  • Tempo sincro flash: X=1/200 sec.; otturatore sincronizzato su 1/200 sec. o su un tempo più lungo
  • Modo di scatto: Singolo, continuo, autoscatto, scatto silenzioso
  • Velocità di scatto: Fino a 3 fotogrammi per secondo 
  • Misurazione esposimetrica: Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB da 420 pixel
  • Metodo di misurazione esposimetrica: Matrix; Ponderata centrale; Spot
  • Modo: Modi Auto (auto, auto [senza flash]); Modi scena (Ritratto, Panorama, Bambini, Sport, Close-up, Ritratto notturno); Auto programmati con programma flessibile (P); Auto a priorità dei tempi (S); Auto priorità diaframmi (A); Manuale (M)
  • Compensazione dell’esposizione da -5 a +5 EV in incrementi di 1/3 EV; Blocco esposizione
  • Sensibilità ISO (indice di esposizione consigliato): sensibilità ISO da 100 a 3200 in incrementi di 1 EV, può essere impostata su circa 2 EV superiore a ISO 3200 (equivalente a ISO 12800); disponibile controllo automatico ISO
  • D-Lighting attivo: Può essere selezionato tra Sì (Auto) o No
  • Autofocus: Modulo autofocus Nikon Multi-CAM 1000 con rilevazione di fase TTL, 11 punti AF (compreso un sensore a croce) e illuminatore ausiliario AF (campo di utilizzo pari a circa 0,5-3 m)
  • Motore di messa a fuoco: Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C automatica (AF-A); attivazione automatica della messa a fuoco a inseguimento predittivo in base allo stato del soggetto. Messa a fuoco manuale (MF): È possibile utilizzare il telemetro elettronico
  • Modo area AF: AF a punto singolo, AF ad area dinamica, area AF auto, AF tracking 3D (11 punti)
  • Blocco della messa a fuoco
  • Flash incorporato: Numero di guida pari a circa 12/39, 13/43 con flash manuale (m/ft, ISO 100, 20 °C); Auto, Ritratto, Bambini, Close-up, Ritratto notturno: flash automatico e sollevamento automatico; P, S, A, M: sollevamento manuale con rilascio del pulsante
  • Compensazione flash: da -3 a +1 EV in incrementi di 1/3 EV
  • Slitta accessori: si
  • Terminale sincro: Adattatore sincro AS-15 (acquistabile separatamente)
  • Nikon Creative Lighting System (CLS): si
  • Bilanciamento del bianco: Auto (Bilanciamento del bianco TTL con sensore di immagine principale e sensore RGB da 420 pixel), incandescenza, fluorescenza (7 tipi), sole diretto, flash, nuvoloso, ombreggiato, manuale predefinito, tutti eccetto l’impostazione manuale predefinita con regolazione fine.
  • Live View : si
  • Registrazione di filmati: Si. Formato file: MOV
  • Registrazione di filmati: Dimensione del fotogramma e velocità di scatto: 1920 × 1080, 24 fps; 1280 × 720, 30 fps
  • Monitor: LCD TFT da 7,5 cm, circa 230 k punti con regolazione della luminosità
  • Riproduzione e Funzioni ritocco
  • USB
  • Uscita HDMI : Connettore HDMI di tipo C
  • Lingue supportate: Cinese (semplificato e tradizionale), ceco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, turco
  • Batteria: Una batteria ricaricabile Li-ion (EN-EL14 battery) in dotazione
  • Adattatore CA
  • Dimensioni (L x A x P): Circa 124 × 96 × 74,5 mm
  • Peso: Circa 500 g con batteria e card di memoria, ma senza tappo corpo
  • Robustezza: Corpo e otturatore sono durevoli fino a circa 100.000 cicli.
In sintesi comparativa la D3100 guadagna su tutte le altre Nikon prese in considerazione: in risoluzione, video ripresa Full HD, un pizzico di sensibilità in più (resta da vedere quanto i 12800 ISO siano effettivamente utilizzabili) ed una nuova versione del processore d’immagine, l’EXPEED2. Conserva peraltro lo stesso modulo AF di D3000 e D5000 ed è come loro sempre priva di motore AF interno. La Nikon D3000 perde nel confronto data l’evidente mancanza delle funzionalità video ed il suo sensore CCD di derivazione D40 e potrebbe convenire acquistarla a prezzi da saldo. La D5000 tiene:  il suo sensore da 12.3 megapixel per quanto ora sorpassato dal nuovo CMOS della D3100 rimane validissimo nonchè ampiamente testato (lo stesso montato sulla Nikon D90); più controllabile l’esclusivo D-Lighting e presente l’opzione di bracketing. Ancora un buon affare dunque.


Passiamo al confronto con le Canon. Quattro megapixel e 150 euro circa di differenza tra la Nikon D3100 e la Canon EOS 550D. In effetti il confronto andrebbe fatto più propriamente con una reflex come la EOS 500D piuttosto che con la 550D. In casa Canon  manca una vera entry-level con tecnologia adeguata:  anche la EOS 1000D non può infatti reggere il paragone con la entry-level Nikon.
Se si curiosa tra gli specialisti, CameraLabs (v.) compara  la Nikon D3100  con le Canon 550D e 1000D, sia in condizioni di luce normali che alle alte sensibilità. Conclude la prova un confronto con le Nikon D3000, D5000 ed EOS 500D. Allora? Malgrado i quattro megapixel in meno della D3100 rispetto alla Canon, "a giudicare dagli ingrandimenti ottenuti la differenza tra le due in condizioni reali sembra essere minima, almeno con le ottiche in dotazione. La Canon EOS 550D meriterebbe un’obiettivo di migliore qualità per poter esprimere al massimo le potenzialità del suo sensore da 18 megapixel ma con l’ottica in dotazione le differenze con i 14 megapixel della Nikon D3100 sono praticamente nulle. A livello di processo delle immagini qui la 1000D sembra ottenere risultati più simili a quelli della D3100, meno contrastati e definiti rispetto alla 550D. Tuttavia le differenze di risoluzione sono qui piuttosto evidenti, con la D3100 capace di restituire chiaramente una resa di dettaglio superiore (vedi dettagli dei palazzi e del fogliame degli alberi) che unita all’eliminazione automatica delle aberrazioni cromatiche ne conferma la netta superiorità rispetto alla concorrente EOS 1000D. Anche considerando la differenza di prezzo a favore della Canon pensiamo che molti troveranno giustificato il maggiore esborso a fronte delle prestazioni assicurate dalla Nikon." Dunque auguri di buon lavoro ai neopossessori della Nikon D 3100. (a.m.)


Nessun commento:

Posta un commento

LA TERRA é PIATTA, signori miei. E la Medicina uccide.

Quante bufalate circolano nella Rete e tra i neuroni dei soggetti a rischio? Il paranoidismo è stato alimentato e incrementato dai rimba...